il coraggio e la ‘parresia’ evangelica di papa Francesco

la preoccupazione del papa

tutta la preoccupazione del papa che percepisce tutta la consistenza del male, la necessità di non nascondere la spazzatura sotto il tappeto e di dover procedere a fare qualcosa subito, intanto con la ‘parresia’ evangelica

un buon punto della situazione nel link qui sotto

“LOBBY GAY IN VATICANO” LA DENUNCIA DI FRANCESCO (Carlo Tecce)..

il papa stesso dà l’allarme

 

 

12.6.2013

il papa

accanto a tanta virtù, anche tanta corruzione in Vaticano: è il papa stesso a denunciare tutto questo

lobby gay potenti, carrierismo, arrivismo, attaccamento ai soldi, corruzione … non sono più da considerare voci malevole di gente che non ama la chiesa ma una dolorosa realtà da spazzare via con decisione

ma ancora, troppo spesso, in ambito ecclesiale si preferisce nascondere la spazzatura sotto il tappeto: che l’abbia denunciato il papa in persona è un segno molto incoraggiante

qui sotto una buona puntualizzazione di P. Rodari (vedi link)

Allarme corruzione nella Chiesa