una gustosa telefonata di Gesù a papa Francesco

GESU’ CHIAMA PAPA FRANCESCO PER IL REFERENDUM IN IRLANDA

croce

 

 

 

dalla pagina fb di “Pronto France’?” : è una raccolta di dialoghi comici e satirici di Massimiliano Ciarrocca, in libreria dal 13.11.2014

 

“France’?”
“Gesù, ciao!”
“Ma, France’, ho letto bene? Avete detto proprio ‘una sconfitta per l’umanità’?”
“Sì, Gesù. Il referendum in favore delle unioni civili dei gay lo è per noi.”

papa-francesco
“Ah, sì? Ma mortacci vostri, e allora quando un prete violenta anche una sola volta un ragazzino de dieci anni, quello che è? La sconfitta dell’iperspazio?”
“Le unioni civili dei gay per noi sono un fatto grave, Gesù.”
“Senti France’, non me pare difficile capì che io me so’ fatto inchioda’ a ‘na croce proprio perché fosse chiaro er fatto che L’AMORE NON E’ MAI UN FATTO GRAVE. Come può esserlo? L’odio è grave, l’amore no porcamignotta! Eppure è un concetto elementare, no? Sarebbe pure la base del cristianesimo tra le altre cose mortacci vostri.”
“Ma la famiglia naturale…”
“Intanto France’ in natura la famiglia non esiste, esistono gli esseri umani singolarmente, sei d’accordo? E poi, vogliamo parla’ de natura? Tu ce l’hai le palle?”
“Come Gesù?”
“Dico, tu, i testicoli ce l’hai?”
“Sì, Gesù.”
“E i colleghi tuoi? Ce li hanno?”
“Sì, Gesù.”
“E, France’, le suore ce l’hanno l’utero?”
“Certo, Gesù.”
“E come mai non ve riproducete? Pure voi siete contro natura allora.”
“Noi tutti abbiamo sposato la chiesa, Gesù.”
“E famme capi’, voi ve potete sposa’ un edificio e la gente non può sceglie de esse omosessuale?”
“Ma Gesù, la famiglia naturale…”
“Lasciala perde la natura France’, perché in natura non esistono nemmeno i vestiti, le case, l’acqua potabile, gli antibiotici, le chiese, le macchine, solo per fa’ un esempio. In natura se morirebbe a trent’anni, ma al massimo a trent’anni. Ancora parli de natura?”
“Gesù…”
“Non controbatte France’. T’ho detto quello che dovevo di’. ‘Ste cose nun vanno spiegate o ce l’hai dentro o non ce l’hai. E me pare d’ave’ capito che voi nun ce l’avete. Adesso vado che c’ho nuoto libero e sto già in costume.”

Massimiliano Ciarrocca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.