la gente non vuole i rom ma accetta la diossina dell’inceneritore

5.6.2013

sinti oggi

A Follonica due (sic!) famiglie rom sono considerate dagli abitanti più negative e pericolose della diossina dell’inceneritore, e sono considerate fattore scoraggiante per il turismo balneare, avendo più capacità di respingere le frotte dei vacanzieri della stessa diossina dell’inceneritore (vedi link)

Partito Comunista del lavoratori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.