LA STRAGE DELLE DONNE E I NEGAZIONISTI (Adriano Sofri).

viviamo oggi in un mondo decisamente affrancato da pregiudizi rispetto a un tempo passato, e più libero per tutti? A.Sofri ne dubita motivatamente, anzi il fatto che “le uccisioni di donne sono molto più frequenti al nord che al sud segnala una relazione complicata se non inversa fra liberazione dei costumi e insofferenza maschile”

LA STRAGE DELLE DONNE E I NEGAZIONISTI (Adriano Sofri)..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.